medicinaestetica

Raffaella Casilli online

Trattamenti pulizia viso: peeling

Trattamenti pulizia viso: peeling

Il peeling, dall’inglese “to peel”= pelare, sbucciare, è un trattamento molto efficace di pulizia viso in grado di restituire luminosità e levigatezza alla pelle.

 
Peeling significa rimozione rapida e controllata degli strati più superficiali dell’epidermide, ottenuta grazie all’applicazione locale di sostanze chimiche in grado di scindere i legami che tengono unite le cellule tra loro (cheratolisi).

 

Le tipologie di peeling

Il peeling può essere:

  • molto superficiale (distacco limitato degli elementi morti e cornificati dell’epidermide)
  • superficiale (allontanamento più o meno completo di tutte le cellule dell’epidermide)
  • medio (viene interessato dal caustico anche il derma superficiale)
  • profondo (il peeling si spinge fino al derma profondo)

I peeling superficiali e medio-superficiali vengono normalmente eseguiti in uno studio di medicina estetica e si integrano perfettamente in un più ampio programma di interventi specifici.

A seguito della rimozione tissutale indotta, le cellule eliminate vengono progressivamente rigenerate, con un effettivo rinnovamento della trama cutanea.
Infatti, tutti i quadri dell’invecchiamento cutaneo e del fotodanneggiamento si giovano di tale trattamento e trovano ottime possibilità di miglioramento.
 Soprattutto dopo l’estate e l’esposizione solare, il peeling rappresenta lo strumento ideale per rimuovere lo strato superficiale della pelle e dare un nuovo input al rinnovamento cellulare e strutturale.
I risultati consistono in:

  • pelle più luminosa e setosa per la rimozione dello strato corneo
  • attenuazione delle rughe e delle macchie melaniche,  con maggiore elasticità della superficie e uniformità del colorito
  • riduzione della porosità e riequilibrio della produzione sebacea, con attenuazione delle aree lucide e grasse
  • scissione dei legami intercellulari e migliore penetrazione e assorbimento dei principi attivi, cosmetici e medicali

Come si effettua un peeling

Il peeling si esegue applicando sulla pelle del viso degli agenti chimici, per lo più acidi organici, che saranno scelti in qualità e in quantità personalizzabili dal medico per ogni specifico caso.
 Si tratta di sostanze, come l’acido glicolico, il mandelico, il piruvico, il salicilico,… che possono essere utilizzate da sole o in opportuna combinazione tra loro, a concentrazioni comunque superiori a quelle generalmente commercializzate per uso domiciliare.
La maggior parte di esse può indurre fotosensibilità, per cui il peeling non può essere eseguito durante il periodo estivo e comunque in caso di esposizione solare.
L’autunno e tutto l’inverno rappresentano invece le stagioni ideali e il trattamento si può effettuare ad intervalli di circa 15-30 giorni.
Vi è poi una formulazione specifica di acido tricloracetico, il PRX-T33, che non da’ fotosensibilità e può essere utilizzato in ogni momento dell’anno, anche a cicli settimanali.
L’aggressività del tricloracetico viene modulata dal perossido d’idrogeno e la sinergia con l’acido cogico viene sfruttata per stimolare il derma, con conseguente accelerazione al ricambio cellulare e al rimodellamento del collagene e dell’elastina.
La sua applicazione e la sua azione sul viso viene eseguita e controllata manualmente dal medico, lasciando subito dopo la pelle più luminosa, più liscia e più giovane.

Il peeling  rappresenta dunque uno dei trattamenti di medicina estetica più apprezzati, dall’uomo e dalla donna, perché offre da solo innegabili risultati e perché valorizza l’esito degli altri trattamenti.

Iscriviti alla newsletter

Scrivici

Compila questo modulo per richiedere informazioni. I campi con l'asterisco sono obbligatori.
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

Lo sapevi che...

Radiofrequenza viso - corpo

radiofrequenza corpoLa radiofrequenza è una tecnologia che negli ultimi anni ha messo a disposizione della Medicina...


Leggi tutto...
Estetica del sorriso


sorrisoCome è possibile infatti occuparsi dell’aspetto della propria bocca intervenendo sul volume...


Leggi tutto...
Ayurveda

ayrvedaL’Ayurveda è il sistema di medicina naturale (forse il più antico di cui l’uomo abbia memoria)...


Leggi tutto...
Visita di medicina estetica

La visita di medicina estetica è il fondamentale punto di partenza di un percorso che porta al...


Leggi tutto...
Soft - Restoration

La Soft Restoration è, tra le tecniche mediche estetiche degli ultimi anni, quella maggiormente...


Leggi tutto...

Chi sono

raffaellaEccomi,  felice di presentarmi e di poter parlare della mia grande passione: il mio lavoro,  che ancora oggi, dopo vent’anni, è per me fonte di entusiasmanti esperienze e scoperte quotidiane.

Leggi tutto

Dove trovarci



SEDE DI ROMA
Viale Belle Arti 7
00196 Roma
Tel. 06 3220030
Cell. 366.19.14.536
Cell. 335.81.01.329



SEDE DI ANZIO
Piazza Lavinia 15c
00042 Anzio
Cell. 329.79.03.055
Tel. 06.98.14.527

SCRIVICI

Micropigmentazione

3La micropigmentazione è una tecnica estetica che consiste nel trasportare micropigmenti colorati sterili nella pelle secondo procedimento meccanico che ne garantisce la permanenza per un periodo più o meno lungo... Leggi tutto

Top of Page

Questo sito utilizza cookie tecnici e un cookie per fini statistici anonimizzati. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa).

Chiudi avviso